1. Ciao Visitatore, se ti vuoi iscrivere e far parte di questa comunità, ti preghiamo di far attenzione alla scelta che farai per il tuo nickname. 
    NON E' CONSENTITO
    l'utilizzo di nome e cognome reale nella fase di iscrizione in virtù di regole che ci siamo dati per tutelare la Vs privacy e in conformità al GDPR.
    Certi che capirai... benvenuto!

Collegare servo diretto batteria

Discussione in 'Elettronica' iniziata da Luposolitario, 15 Maggio 2021.

  1. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Figurati è che nemmeno a farlo a posta ieri sera ho visto un video su YouTube di incidenti con le Lipo nelle Rc..... da incubi :(
     
  2. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    8.945
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.258
    Località:
    milano
    il mio quesito infatti riguardava tale evenienza.

    una volta un servo mi è andato in corto, e ho fritto l'esc (il suo bec)
    --col servo collegato direttamente alla batteria, se dovesse stallare e andare in corto, potrebbe creare pericoli immagino, dato che non ci sarebbe nulla da friggere nel mezzo

    ( attualmente uso quel sistema)
     
  3. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Non lo avrei mai pensato ma Le Lipo sono veramente delicate e pericolose se non usate con le dovute accortezze, ci sono filmati in rete che ti fanno scappare la voglia di usarle, basti pensare che per riporle in modo sicuro bisognerebbe metterle nelle borse ignifughe
     
  4. ktm

    ktm degustatore di casoncelli

    Messaggi:
    3.248
    "Mi Piace" ricevuti:
    348
    Località:
    Rogno (BG)
    non facciamo inutile terrorismo sulle lipo. per farle incendiare occorre mettersi veramente d'impegno.

    se usate nel modo corretto, quindi:

    - ricarica con caricabatterie adatto e con borsa ignifuga
    - utilizzo su un modello con elettronica in ordine (connettori adeguati, senza cortocircuiti, cavi esposti o pasticci)
    - riposte in modalità storage ed in luogo adatto

    non c'è nessun motivo di avere paura. anche perchè le lipo si trovano ovunque, dai telefonini a qualsiasi accessorio elettrico portatile, alle e-bike, eccetera...

    anche le batterie NiMh possono essere ugualmente pericolose se usate nel modo sbagliato (esplodono).
     
    A rider56 e SniperRC piace questo messaggio.
  5. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Beh non è terrorismo ma solo una constatazione oggettiva, come ho scritto nel mio commento precedente, che se non adeguatamente usati sono pericolosi direi che sostanzialmente è la stessa cosa che hai detto tu
     
  6. ktm

    ktm degustatore di casoncelli

    Messaggi:
    3.248
    "Mi Piace" ricevuti:
    348
    Località:
    Rogno (BG)
    direi che è tutto un altro tono...
     
  7. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Va beh.... ok tanto il succo non cambia
     
  8. Rockspider

    Rockspider Lo zio chi?... Staff Member

    Messaggi:
    5.110
    "Mi Piace" ricevuti:
    701
    Località:
    Venezia
    Si brucia il servo :p
    Avendo maggior disponibilità di tensione e corrente dalle batterie, un eventuale corto interno del servo farebbe bruciare immediatamente il driver del servo. Fine. Un eventuale corto dei fili avrebbe la stessa probabilità che vadano in corto quelli dell'esc, e quelli si sarebbero dolori. Ma onestamente in tanti anni di modellismo incidenti del genere sono estremanente rari. Giusto per errori grossolani di distrazione o per incidenti ad alta velocità (gare in pista) ho visto macchine rischiare di andare a fuoco.
     
    A SniperRC piace questo elemento.
  9. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    8.945
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.258
    Località:
    milano
    grazie della risposta al mio quesito.

    se ho ben capito, un fortuito assorbimento spropositato da parte del motore del servo dovrebbe influenzare anche il suo driver, e in questo caso il tutto brucerebbe interrompendo il contatto.
     
  10. alex71

    alex71 Mercante RC Photo_Pro

    Messaggi:
    1.334
    "Mi Piace" ricevuti:
    435
    Località:
    Trieste
    Se il dubbio sia di incendiare la lipo per corto del servo direi che e' improbabile a meno che non colleghi il servo con dei 12 avg, ovvero anche se fai un corto con i cavetti di alimentazione li fondi e interrompi i circuito. La pila dovrebbe resistere a correnti ben piu alte.
     
  11. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    8.945
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.258
    Località:
    milano
    perdonami, alex, ma per mia ignoranza in materia non ho mica capito.

    es:
    ho un servo alimentato direttamente dalla batteria, e ovviamente comandato dalla ricevente.
    Se il motorino del servo (per stallo prolungato o guasto fortuito) andasse in corto circuito, assorbendo quindi una corrente altissima, cosa accadrebbe nello specifico?
     
  12. Rockspider

    Rockspider Lo zio chi?... Staff Member

    Messaggi:
    5.110
    "Mi Piace" ricevuti:
    701
    Località:
    Venezia
    Quello che Alex intendeva è che si brucia sempre l'anello più debole del sistema. Driver o motorino del servo che sia, dato che i filamenti in quei componenti sono molto sottili e per surriscaldamento saltano subito.
    I fili del servo sono sottili anch'essi, molto più sottili dei cavi di esc e motore. (awg sono le misure dei cavi nello standard Usa)
    Quindi anche fossero in corti i cavi della spinetta del servo, tali cavi surriscalderebbero da fondere se stessi o il primo contatto utile, interrompendo il circuito ben prima di far surriuscaldare pericolosamente le batterie
     
  13. alex71

    alex71 Mercante RC Photo_Pro

    Messaggi:
    1.334
    "Mi Piace" ricevuti:
    435
    Località:
    Trieste
    Grazie, sei il google transalte italico - italiano corretto :) e' esattamente quello che intendevo :nice::nice:
     
  14. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    8.945
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.258
    Località:
    milano
    dunque, ricapitolando:

    se svampa un servo alimentato dalla ricevente rischiamo di fottere anche il bec dell'esc.

    se svampa un servo alimentato da un bec esterno potremmo fottere il solo servo o anche il bec.

    se svampa il servo alimentato direttamente dalla batteria svamperebbe solo il servo.


    ho capito bene o ho frainteso?
     
  15. alex71

    alex71 Mercante RC Photo_Pro

    Messaggi:
    1.334
    "Mi Piace" ricevuti:
    435
    Località:
    Trieste
    Si, secondo me e' proprio cosi, quindi a mio avviso se possibile meglio collegarlo direttamente alla pila.
     
  16. Rockspider

    Rockspider Lo zio chi?... Staff Member

    Messaggi:
    5.110
    "Mi Piace" ricevuti:
    701
    Località:
    Venezia
    E comunque tutta questa discussione è puramente accademica, perché in anni di modellismo tutte le volte che ho svampato un servo, è semplicemente morto il servo, all'improvviso non ha più dato più segni di vita.
    :)
     
  17. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    8.945
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.258
    Località:
    milano
    a me un servo ha fritto anche l'esc
    (il suo bec, ma rendendolo inutilizzabile)


    comunque è vero.
    un eventualità talmente rara da non fare testo.

    utile invece il chiarimento che mi avete dato, ovvero che anche in quel caso, se il servo è alimentato direttamente dalla batteria non vi sarebbe pericolo per la stessa.
     
  1. Questo sito utilizza i cookies per personalizzare i contenuti, la navigazione e la tua esperienza nell'utilizzo del forum; inoltre se decidi di registrarti, vengono utilizzati per mantenerti loggato
    Continuando ad utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.
    Nascondi Avviso