1. Ciao Visitatore, se ti vuoi iscrivere e far parte di questa comunità, ti preghiamo di far attenzione alla scelta che farai per il tuo nickname. 
    NON E' CONSENTITO
    l'utilizzo di nome e cognome reale nella fase di iscrizione in virtù di regole che ci siamo dati per tutelare la Vs privacy e in conformità al GDPR.
    Certi che capirai... benvenuto!

Rimbalzo Ammortizzatori

Discussione in 'Assetto' iniziata da Luposolitario, 4 Giugno 2021.

  1. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Ciao a tutti, ho un problema con dei nuovi ammortizzatori da 100mm della Enjora, nello specifico tendono a rimbalzare avendo un trx4 Defender discretamente pesante e essendo aumentate le temperature ho utilizzato un olio siliconico abbastanza denso un 850 cps lo stesso che utilizzo sugli ammortizzatori originali Traxxas con un effetto frenante del ritorno che mi piace proprio, questa volta invece nonostante lo stesso sistema per caricarli ho un rebound esagerato praticamente si estendono tutta la lunghezza e non frena per nulla anche senza molle, potrebbe dipendere dai fori nei piattelli interni troppo grandi? Può convenire utilizzare un olio ancora più denso?
    Grazie in anticipo
     
  2. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Nessun consiglio ricevuto, ok ho fatto un po’ di test e ho risolto ugualmente
     
  3. Rockspider

    Rockspider Lo zio chi?... Staff Member

    Messaggi:
    5.110
    "Mi Piace" ricevuti:
    701
    Località:
    Venezia
    Forse avresti dovuto specificare meglio quali ammortizzatori avevi utilizzato. Dire "di Enjora" è quantomeno vago...
    Comunque, giusto per curiosità, come hai risolto?
     
  4. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Sinceramente più che marca e dimensioni non sapevo cosa scrivere, comunque mi sono dedicato alla miscelazione di varie densità di olio siliconico fino a arrivare alla risposta idraulica di franata che mi piaceva, partendo dal presupposto che i fori nei piattelli erano grandi e il mio Defender pesa un bel po’, poi ho messo molle più rigide dietro e morbide sul anteriore con un precario minimo,ora ha una risposta equilibrata sia in compressione che in estensione ovviamente per come lo utilizzo io, ma per essere coinciso sono stato più sul denso che non sul fluido considera che ho utilizzato anche un 3000cps per differenziali, personalmente non amo gli ammortizzatori tipo yo-yo
     
  5. landrover

    landrover Senior

    Messaggi:
    11.054
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.237
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    TORINO
    anche a mio gusto un mezzo troppo "rimbalzante" è poco realistico
     
    A Luposolitario piace questo elemento.
  6. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Si assolutamente, poi se sono troppo “molli” rischi che vadano subito a pacchetto per poi schizzare su, mentre personalmente mi piace l’ammortizzatore che si assorbe le asperità e segue le sconnessioni in salita e discesa ma il ritorno deve essere graduale con un giusto freno ma nel contempo la molla non voglio che annulli l’effetto del olio... si insomma un vero casino da regolare ma quando riesci è un vero piacere da portare in giro :) poi come si legge spesso è sempre una questione molto personale di stile di guida e di percorso che si affronta, per questo conviene secondo me scambiarsi idee nei forum
     
    A zenith e landrover piace questo messaggio.
  7. zenith

    zenith Scaler & relax Photo_Pro

    Messaggi:
    2.047
    "Mi Piace" ricevuti:
    543
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Varese
    Con gli ammo a seconda del peso e del tipo di ammo va rivisto l'olio, non ci sono due marche che usino lo stesso tipo di piattelli :facepalm:
     
  8. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Effettivamente il mio dubbio era proprio sui piattelli, che nel mio caso specifico avendo tre fori e per di più di grandi dimensioni causassero quel fastidioso rimbalzo nonostante la prima volta li avessi caricati con un olio già di per se denso da ben 850 cps
     
  9. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    8.945
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.258
    Località:
    milano
    metti un dischetto di plastica fine sotto al piattello, con funzione di valvola unidirezionale, e vedrai come cambia la storia.

    è un sistema facilmente realizzabile artigianalmente, ma esiste anche come upgrade modellistico

    [​IMG]

    nella foto il sistema in commercio, che sfrutta uno o più dischetti in funzione della frenatura in estensione desiderata

    ma è possibile anche utilizzare un dischetto più o meno fine (flessibile), per regolare la sensibilità della valvola così ottenuta.
    un sistema utilizzato artigianalmente da tempo immemore da parecchi modellisti corsaioli



    personalmente utilizzavo un altro sistema, ma di più complicata realizzazione e con differenti intenti, quindi non lo descrivo ora
     
    A Luposolitario piace questo elemento.
  10. Luposolitario

    Luposolitario Member Photo_Pro

    Messaggi:
    49
    "Mi Piace" ricevuti:
    23
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Cuneo
    Ti ringrazio per il consiglio e lo schema, provo a metterlo in pratica e vediamo i risultati
     
  1. Questo sito utilizza i cookies per personalizzare i contenuti, la navigazione e la tua esperienza nell'utilizzo del forum; inoltre se decidi di registrarti, vengono utilizzati per mantenerti loggato
    Continuando ad utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.
    Nascondi Avviso