willys mb

Discussione in 'Le Novità' iniziata da (marzo), 30 Luglio 2019.

  1. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    6.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Località:
    milano
  2. madax

    madax Membro attivo Photo-user

    Messaggi:
    130
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Località:
    Rho MI
    Carina, non saprei assolutamente come adattarci una meccanica decente, ma chi sa farlo potrebbe avere un mezzo originale
     
  3. landrover

    landrover Senior Photo-user

    Messaggi:
    8.183
    "Mi Piace" ricevuti:
    426
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    TORINO
    Esiste da un pò, forse già postata anche nel forum
    a parte i soliti di plastiche poco resistenti, è già un bel mezzo rtr divertente anche solo come giocattolo
    con ponti ECX temper si potrebbe fare penso uno scaler, forse interessa a @pensieriusati
     
  4. pensieriusati

    pensieriusati Un mezzo normale? Anche no! Photo-user

    Messaggi:
    3.656
    "Mi Piace" ricevuti:
    326
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Vicenza
    In effetti non sarebbe male.
    Potrei riciclare tutta la meccanica ecx, che ha ormai 4 anni sul groppone e ancora nessun acciacco, e metterla a riposo come mezzo da esposizione/fiera.

    Devo tenermela in mente.
     
    A landrover piace questo elemento.
  5. landrover

    landrover Senior Photo-user

    Messaggi:
    8.183
    "Mi Piace" ricevuti:
    426
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    TORINO
    si, e sarebbe pure più economica e più bella della carrozza jeep stampata in 3d che si trova per meccaniche losi-ecx-slickrock
     
    A pensieriusati piace questo elemento.
  6. pensieriusati

    pensieriusati Un mezzo normale? Anche no! Photo-user

    Messaggi:
    3.656
    "Mi Piace" ricevuti:
    326
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Vicenza
    Prima, però, devo riuscire a fare una modifica strutturale che mi soddisfi. Voglio riuscire a svalerizzare quello che ho già.
    Ma può essere che decida di prendere il telaio di Roby. Vedremo
     
  7. landrover

    landrover Senior Photo-user

    Messaggi:
    8.183
    "Mi Piace" ricevuti:
    426
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    TORINO
    telaio quale?
    jeep intendevo questa, fatta per il kulak
    [​IMG]
    su Thingiverse
    https://www.thingiverse.com/thing:2056923
     
    Last edited: 4 Agosto 2019
  8. pensieriusati

    pensieriusati Un mezzo normale? Anche no! Photo-user

    Messaggi:
    3.656
    "Mi Piace" ricevuti:
    326
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Vicenza
  9. landrover

    landrover Senior Photo-user

    Messaggi:
    8.183
    "Mi Piace" ricevuti:
    426
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    TORINO
  10. cine

    cine Mercante RC

    Messaggi:
    818
    "Mi Piace" ricevuti:
    34
    Località:
    mele genova
    Io l ho comprata ci gioca mia figlia.... 1:10 reale , quindi molto piccola, carrozzeria fatta benissimo con cofano apribile
     
  11. setecastronomy

    setecastronomy Mercante RC Photo-user

    Messaggi:
    1.751
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Ora in bifamiliare con accanto i suoceri
    Perché dici molto piccola se la scala è 1:10 :buh: ? Non sono pratico di Willys, che lunghezza avevano, quella di A112 ?

    Update
    Ho guardato le dimensioni su wikpedia
    Lunghezza 3,33
    Larghezza 1,575
    Altezza 1,83 con il top, riducibile a 1.32

    Quindi, con una lunghezza totale di 333 mm è decisamente più piccola di un scx10 con passo di 310 mm.

    Saluti
    Filippo
     
    Last edited: 5 Agosto 2019
    A pensieriusati piace questo elemento.
  12. landrover

    landrover Senior Photo-user

    Messaggi:
    8.183
    "Mi Piace" ricevuti:
    426
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    TORINO
    si è decisamente molto piccola
    come ho già detto, è adatta per delle meccaniche kulak-losi-ecx-slickrok
    forse la scala che rende meglio per una willy è circa 1-6, circa la dimensione del sawback
     
  13. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    6.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Località:
    milano
    la willys vera è piccola
    è piu piccola della mia vera panda 900 prima serie

    è molto più piccola ad esempio di una jeep renegade o di qualsiasi fuoristrada conosciuto

    era nata per essere paracadutata, dunque è relamente più piccola dei fuoristrada normali

    ma nonostante ciò, si arrampicava piuttosto bene
    penso che replicandola a dovere debba arrampicarsi bene come quella vera, rispetto ai più ingombranti fuoristada cui siamo abituati anche in ambito rc

    insomma, credo che sia una sfida che possa regalare soddisfazioni, magari maggiori che assemblare il solito fuoristrada rc canonico, anche se autocostruito in parte o totalmente.

    la piccola willys potrebbe dare filo da torcere a mezzi più blasonati, se ben costruita


    una mia visione della cosa:
    motore anteriore piccolo (380)con riduttore epicicliodale, che si trova a 2 lire sulle baie cinesi
    ripartitore semplice con ingranaggi piccoli sotto al tunnel centrale.
    batteria piccola nel cofano, elettronica sotto ai sedili, e ponti fini, magari di qualche 1:16 /1:18, adattati accorciandoli.
    ovviamente balestre, e ammortizzatori tipo quelli dei camion tamiya.

    manterrei i cerchi originali
    se le gomme son troppo dure proverei a modificarle, svuotandone parzialmente l'interno, o altrimenti le userei per farne un calco, da cui ricavere gomme identiche ma dalla mescola più morbida, usando materiale da stampi tipo quelli modellistici commercializzati dalla ditta prochima, che i modellisti dello statico sicuramente ben conosceranno.


    la willys MB è bella solo con le sue ruote
    con ruote tipo queste perde il suo fascino

    [​IMG]
     
  14. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    6.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Località:
    milano
    probabile
    però quando giri con gli altri 1:10 giri con un coso che risulta innaturale

    è un pò come quando vedi girare assieme un suzuky gymny e un ural su meccanica axial
    son quasi grandi uguali, ma nella realtà il suzukino sarebbe grande poco più di una ruota del grosso camion sovietico


    per me (per me, eh.) è appagante veder girare cose che assomigliano al vero anche quando sono a confronto tra loro.
    allora si che sembra di vedere una scena vera


    -------


    sempre per questo motivo aborro i bambolotti (pilotini)
    riusciamo a creare modelli che sembrano veri, ma quel cavolo di pilotino immobile tradisce inesorabilmente la natura fittizia del mezzo, anche se magistralmente replicato.

    per questo motivo non ho mai fatto nè interni nè pilotini

    perchè il pilotino avrebbe dovuto muoversi come un uomo vero, cosa che non sono mai riuscito a fare


    una parentesi un pò ot, giusto per sottolineare come a mio modesto avviso il realismo non sia da ricercare solo nei particolari del veicolo in sè, ma anche considerando il suo utilizzo, ovvero quello che noi vedremo mentre sarà impegnato, da solo, o ancor più con altri veicoli.
     
    A pensieriusati piace questo elemento.
  15. alex71

    alex71 Mercante RC Photo-user

    Messaggi:
    696
    "Mi Piace" ricevuti:
    31
    Località:
    Trieste
    sui pilotini concordo pienamente, non so come mai su mezzi cosi belli e curati che vedo sul forum non ci sono mai pilotini che si muovono, bastano due microservi, uno sulla testa e uno sul volante che muove le braccia per aumentare parecchio il realismo. La willys rimane, a mio gusto, uno dei mezzi piu belli.
     
  16. cine

    cine Mercante RC

    Messaggi:
    818
    "Mi Piace" ricevuti:
    34
    Località:
    mele genova
    Filippo l scx in realtá é 1:8
     
  17. pensieriusati

    pensieriusati Un mezzo normale? Anche no! Photo-user

    Messaggi:
    3.656
    "Mi Piace" ricevuti:
    326
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Vicenza
    Io l'avevo fatto. Non è così semplice da realizzare, devi sventrare l'omino solo per il movimento della testa, quindi poi devi vestirlo in qualche modo.
    Poi il movimento del volante è più facile, metti il servo diretto sul volante, incolli le mani ed è fatta. Ma la testa è dura.
     
  18. Rock Golem

    Rock Golem Membro attivo

    Messaggi:
    206
    "Mi Piace" ricevuti:
    19
    Località:
    Alessandria
    Ripensando a quanto dici mi è venuta in mente una cosa. Ma se invece di sventrare l'omino per farci stare dentro il servo ti limitassi a togliere la testa e fare un foro passante attraverso tutto il corpo (lasciamo all'immaginazione il da dove esce)? In questo modo non si potrebbe mettere una sorta di albero fissato solidalmente al collo/testa da una parte e ad un servo nascosto sotto al sedile dall'altra?

    Scusate l'OT.
     
  19. pensieriusati

    pensieriusati Un mezzo normale? Anche no! Photo-user

    Messaggi:
    3.656
    "Mi Piace" ricevuti:
    326
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    Vicenza
    Sì, se riesci a recuperare una punta così lunga.
    Sarebbe la soluzione più semplice, ammesso di avere spazio sotto al sedile. Un'alternativa sarebbe quella di mettere il servo dietro la testa, con la squadretta doppia, e attaccare la testa al servo tramite due lenze.
    Ah, e montare la testa su un cuscinetto.
     
  20. (marzo)

    (marzo) utente handmade

    Messaggi:
    6.926
    "Mi Piace" ricevuti:
    234
    Località:
    milano
    il sistema per far muovere la testa esiste, come esiste di attaccare le mani al volante, ma i movimenti risultano comunque innaturali, al punto da rendere comunque poco verosimile il pilotino

    es: quando giri tutto il volante, il volante stesso dovrebbe fare un paio di giri completi, e le mano del pilotino dovrebbero spostarsi per non incrociarsi
    anche la sola testa che si muove girandosi di lato non ricalca minimamente i movimenti di un pilota vero

    un pilota vero si muove in modo snodato, mica con le mani incollate al volante che compie solo un quarto di giro, e girando la testa di 30° rimanendo col busto immobile come fosse ingessato..

    per questi motivi, ritengo i pilotini un punto a SFAVORE se pensiamo ad una realizzazione che voglia somigliare al vero

    basta guardare qualsiasi filmato

    se non c'è il pilotino, e non si vedono nitidamente gli interni, il veicolo, se ben ambientato, potrebbe sembrare vero.

    se invece c'è a bordo il bambolotto, ecco che subito tradisce la natura fittizia del modellino..
    (a mio avviso è come stampare una banconota perfetta e poi stamparci sopra la scritta "fac simile")

    un esempio (non eccelso, ma meglio della solita testa che gira e mani collegate al volante), l'ho visto su yoytube, di un tizio che aveva usato un manichino snodato con articolazioni a molla.

    in quel caso, sia la testa che gli arti, possedevano una certa elasticità, e ballozolavano quando prendevano scossoni, ma anche in quel caso quando il veicolo sterzava tutto le mani sul volante compivano solo un grado di rotazione di pochi gradi, assai diverso da quello reale, dove le mani le fai scorrere, per far compiere al volante i giri necessari

    ai tempi, con l'utente randaark, ci interrogammo su come poter far compiere al volante i giri giusti, ma nel contempo come far muovere le mani-braccia del pilotino in modo verosimile rispetto alla rotazione del volante stesso

    non approfondimmo più di tanto, ma sinceramente credo che non sia così facile ottenere questo realistico risultato

    pertanto, ritengo che sia molto più verosimile un modello ove non si vedono gli interni piuttosto che uno dove si veda un bambolotto che non segue i naturali movimenti che dovrebbe seguire (tralasciando poi che il volto sarebbe sempre immobile)


    direi quindi, che in fatto di realismo visivo (se questo è l'obitetivo che vorremmo raggiungere), sia cento volte meglio u modello in cui non si vede l'interno, data l'impossibilità di rendere credibilmente dinamico il pilota)

    di conseguenza, ho sempre pensato che data questa impossibilità, sia più gustoso da vedere un modello con vetri oscurati/appannati/infangati piuttosto che uno dove si vedono gli interni e con un bel bambolotto immobile, o nella migliore delle ipotesi che gira la testa di qua e di la senza naturalezza alcuna.

    ritengo che il ricercare il realismo adottando particolari meccanici che sembrano veri non possa concilare col mettere poi a bordo un bambolotto che tradisca immediatamente la vera natura dell'oggetto


    sempre parere personale, eh..
     
    A pensieriusati piace questo elemento.
  1. Questo sito utilizza i cookies per personalizzare i contenuti, la navigazione e la tua esperienza nell'utilizzo del forum; inoltre se decidi di registrarti, vengono utilizzati per mantenerti loggato
    Continuando ad utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.
    Nascondi Avviso